26 Giugno 2022

Fca continua la bonifica delle aree degradate, oggi ad Arezzo

“Foresta che avanza” riqualifica località strada Peneto

“È inaccettabile constatare quale sia lo stato di degrado in cui versano le aree boschive che circondano la nostra città”

Arezzo, 6 febbraio – Questa mattina il movimento ecologista Foresta che Avanza ha svolto una riqualifica ambientale presso il torrente della località Strada Peneto.

“È inaccettabile constatare quale sia lo stato di degrado in cui versano le aree boschive che circondano la nostra città – dichiara il movimento in una nota ufficiale – nonostante le ripetute segnalazioni che puntualmente avvengono da parte della cittadinanza”.

“Ciò che abbiamo trovato durante la nostra attività di bonifica – dichiara Marco Pancini, responsabile provinciale del movimento – fa pensare che gli spazi verdi non solo non vengano curati a dovere, ma sono ormai trattati come delle vere e proprie discariche a cielo aperto, come testimoniato dai residui di eternit che abbiamo rinvenuto”.

“Vista anche in questo caso l’immobilità delle istituzioni competenti – conclude Pancini – ci impegneremo a dare ancora maggior continuità a questo tipo di attività nel modo che più ci contraddistingue, attraverso i fatti e non le parole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.