21 Maggio 2022

Un fine settimana dedicato all’Armenia a Cuneo, Bergamo e Riva del Garda

Il tour dell’associazione di volontariato internazionale Solid Onlus, dedicato all’Armenia, conclude il 2021 in questo fine settimana carichissimo di appuntamenti. Stasera, domani e dopodomani i volontari di Solid saranno presenti in tre città del nord Italia. Questa sera, venerdì 17 dicembre alle ore 21.30, appuntamento a Cuneo dove, il volontario bolzanino Andrea Bonazza, parteciperà alla conferenza di Sol.Id Onlus allo spazio il Maestrale, in via Bertano 5, in compagnia del responsabile piemontese Maurizio De Pace. Domani invece, sabato 18 dicembre alle ore 17.00, Bonazza sarà a Bergamo, presso La Cannoniera in via Spaventa 21, per un evento che vedrà anche la partecipazione del responsabile lombardo di Solid, Alessandro Perico, e di Manvel Ayrapetyan, membro della comunità armena bergamasca e reduce dalla guerra del Nagorno Karabagh dell’autunno 2020. Domenica poi, il 19 dicembre alle ore 21.00, il volontario bolzanino concluderà questo 2021 di solidarietà al popolo armeno parlando insieme a Giulia Pilloni, responsabile di Sol.Id per il Trentino Alto Adige, presso il locale Il Faro, in via San Nazzaro 83c a Riva del Garda.

L’associazione invita i cittadini a portare il proprio contributo per le tante iniziative di Sol.Id Onlus in Armenia così come in molte altre parti del mondo, “laddove vi sono ancora popoli che lottano per non rinunciare alla propria identità e continuare difendere i confini delle rispettive nazioni”. È il caso delle enclavi serbe del Kosovo, dei palestinesi di Gaza, dei quartieri sciiti del Libano, degli afrikaner del Sud Africa, delle tribù del Kenia attaccate dai guerriglieri somali, degli italiani di Crimea e, non per ultimo, del popolo Karen, in Birmania, che da oltre 70 anni combatte contro il narcotraffico e il regime comunista birmano, oggi sempre più feroce contro le etnie che non si piegano alla dittatura marxista. Proprio per questo Natale 2021 Sol.Id ha pubblicato il primo di una serie di libri; “un Tamburo nella Giungla”  dei Quaderni della Solidarietà, dedicato proprio al popolo della giungla birmana. “Un bellissimo regalo di Natale che potete fare a voi stessi o ai vostri cari con soli 20euro che serviranno a finanziare le attività di Solid”.

Ma potete donare anche da casa con un semplice contributo al conto corrente: IBAN IT-37-H-07601-03200-001016097071 (conto intestato a Sol.Id. Onlus).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *