26 Giugno 2022

Archiviazione per i marò è anche vittoria di Luigi Di Stefano e Cpi

Dopo 10 anni, viene chiesta l’archiviazione per i due marò Latorre e Girone.
“Prove insufficienti” e non utilizzabilità degli esami balistici svolti dall’India. Finalmente viene ripristinata una verità che CasaPound gridava da quasi 10 anni, grazie alle indagini e agli esami svolti da Luigi Di Stefano, una delle poche voci libere che da subito si era levata per dimostrare l’infondatezza delle accuse indiane, in un’italietta che aveva già condannato i due marò e che ora, ipocritamente, esulta per la sentenza dei giudici.

Oggi, invece, deve esultare l’Italia più vera, quella che in questi 10 anni non ha mai abbandonato due suoi soldati e non ha mai smesso né mai smetterà di lottare per ripristinare la giustizia, quella vera, quella sacra!

Oggi più forte che mai si levi forte il grido: Marò liberi!

www.casapounditalia.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.