21 Ottobre 2021

Oggi a Verona si cammina con libero passo negli anni 70, conferenza con Bortoluzzi

Questa sera, 8 ottobre, presso le Vigne di San Pietro, piccola isola tra le colline moreniche del Garda in Via S. Pietro, 23 a Sommacampagna in provincia di Verona, si terrà la presentazione del libro autobiografico edito da Altaforte edizioni, “Camminando con libero passo”, di Mario Bortoluzzi, storico militante missino e cantante de la Compagnia dell’Anello.

“Camminando con libero” passo è la storia romanzata di un gruppo di giovani missini nella Padova degli opposti estremismi durante gli anni ’70 del secolo scorso. Dal 1969 al 1978 i protagonisti vivono il passaggio dalla Giovane Italia al Fronte della Gioventù nel bel mezzo di una vera e propria guerra civile scatenata dall’ultrasinistra locale. I ragazzi, inferiori di numero ma determinati a non mollare, fanno muro contro il tentativo quotidiano di toglier loro financo il diritto di esistere politicamente in città e riescono a resistere per dieci lunghi anni ad aggressioni e attentati, tenendo sempre la posizione. Solo l’iniziativa politico giudiziaria di una parte della magistratura, orientata a sinistra, riesce a fermare la resistenza missina imprigionando dodici militanti e mettendone sotto processo complessivamente trentatré. L’esperienza del carcere non abbatte i giovani, anzi, li stimola a immaginare la rifondazione del Fronte su altre basi, puntando con decisione alla preventiva formazione spirituale dei militanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *