26 Settembre 2021

Nazionalizzare le autostrade, protesta di Cpi a Pescara

Pescara: CasaPound in presidio per la nazionalizzazione della Rete Autostradale

Si è svolto nel pomeriggio di ieri, sabato 24 luglio, il presidio di CasaPound presso il casello autostradale di Pescara Nord – Città Sant’Angelo per chiedere la revoca delle concessioni autostradali in mano ai privati.

“Con questo presidio abbiamo voluto sensibilizzare la cittadinanza su un tema troppo poco dibattuto, ma vitale per la vita della nostra Nazione. La rete autostradale è una risorsa essenziale sul piano logistico ed economico, ed il modello della concessione ai privati, figlio delle disastrose scelte compiute a partire dagli anni ’90, si è rivelato fallimentare ed insostenibile. Uno stato che guardi agli interessi dei cittadini procederebbe alla revoca delle concessioni, individuando i percorsi per riappropriarsi di un bene pubblico essenziale, anche in vista della ripresa economica post-pandemia che sarebbe sicuramente agevolata da una viabilità dai costi più sostenibili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *