17 Settembre 2021

Cpi riqualifica stele di Carlo Falvella, militante di destra ucciso dall’antifascismo

Militanti di CasaPound riqualificano la stele dedicata a Carlo Falvella a Salerno

Una delegazione di militanti di CasaPound Salerno si è recata presso la targa commemorativa di Carlo Falvella in via Velia per rendere giustizia ad un ragazzo che ha dato la vita per le sue idee.
“Le condizioni in cui versava il monumento erano a dir poco vergognose – si legge in una nota del movimento -, il marmo era interamente ricoperto di muffa, immondizia, gomme da masticare ed altro. La targa era ricoperta di ruggine e le parole incise erano quasi del tutto cancellate. Prendiamo atto che questo è il modo in cui le istituzioni locali ricordano un figlio della loro stessa città ucciso dall’odio politico”.
“Nonostante i vari appelli lanciati fino a poche settimane fa anche da altri partiti e movimenti – continua la nota – l’amministrazione non è mai intervenuta, ed è per questo che abbiamo agito in prima persona per riportare nuovamente civiltà e per rendere merito e giustizia a Carlo Falvella”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *