1 Agosto 2021

Sbarchi in Sicilia: “Tornate in Norvegia”, Cpi contro Ong Ocean Viking a Siracusa

CasaPound, blitz a Siracusa contro Ocean Viking, “qui non c’è posto per chi lucra sulle persone”

“Ocean Viking go to Norway”, questo il testo dello striscione esposto dai militanti di CasaPound Italia durante un blitz al pontile dove la nave di SOS Méditerranée era attraccata, in attesa della ripartenza.
“La nostra vuole essere un’azione dimostrativa contro una politica fondata sul traffico di esseri umani: quello dei migranti è un business e non può essere definito in altro modo .- afferma un portavoce di CasaPound -Il nostro paese e le sue coste sono diventati un centro di accoglienza a cielo aperto dove, evidentemente, associazioni fintamente umanitarie e le altre nazioni europee pensano di poter scaricare il problema di migliaia di persone alla ricerca di un falso miraggio di libertà. Invece di intervenire per rendere stabili le zone di provenienza dei flussi migratori, l’Europa continua a intervenire con politiche di destabilizzazione, lasciando poi il problema della gestione degli immigrati all’Italia, lavandosene le mani. Con questa azione vogliamo ricordare che non intendiamo accettare passivamente decisioni dettate solo ed esclusivamente dai soldi: i trafficanti di esseri umani qui non sono i benvenuti, neanche quando si mascherano da buoni samaritani.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *