1 Agosto 2021

25aprile, a Caserta CasaPound ricorda i caduti della Repubblica Sociale

Questa mattina, presso il Sacrario dell’Armata Silente di Sant’Angelo in Formis (CE), una delegazione di CasaPound ha ricordato il sacrificio dei giovani soldati dei reparti speciali della R.S.I., fucilati dagli invasori anglo-americani tra gennaio e maggio 1944, dopo esser stati sopresi in azione di spionaggio tra le linee alleate.

Sono stati ricordati, come ogni anno, tutti coloro – giovanissimi volontari reclutati da tutta Italia – che per ben sei mesi, malgrado l’inferiorità numerica e nonostante l’enorme disparità di armamento e di equipaggiamento, donarono la propria vita per contrastare l’invasione anglo-americana.

Il loro sacrificio, “nella visione di una più grande Italia ed un’Europa unita”, come riporta la lapide all’ingresso del Sacrario, sia ancora oggi esempio per chiunque ponga la propria vita, i propri valori morali e spirituali davanti allo strapotere della materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *