11 Aprile 2021

Rivolta di ristoratori, Vox e Cpi a Montecitorio contro il governo dei lockdown

In piazza Montecitorio si sta svolgendo la protesta dei ristoratori con migliaia di persone radunate davanti al Parlamento italiano. Si sono succeduti alcuni momenti di tensione tra manifestanti e Forze dell’Ordine con alcuni feriti e fermi di polizia. Anche molti militanti di Vox, Italexit e CasaPound oggi sono scesi in piazza per la protesta dei ristoratori di #ioapro

“Siamo qui – ha spiegato Luca Marsella, consigliere municipale di CasaPound intervenuto dal palco – per dare sostegno agli italiani che non si arrendono e che hanno il coraggio di opporsi ad una gestione criminale dell’emergenza sanitaria del governo, anche rischiando in prima persona. Noi siamo al loro fianco e non solo a parole, ed anche se è politicamente scorretto sostenere chi non ha intenzione di sottostare alle folli imposizioni del governo, crediamo che sia assolutamente necessario ed inevitabile ribellarsi a Dpcm, già dichiarati incostituzionali dai giudici, che calpestano il diritto al lavoro. Quella di oggi è una protesta sacrosanta come lo è la loro rabbia. Non intendiamo vedere il nostro popolo morire un Dpcm alla volta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *