11 Aprile 2021

Siracusa, solidarietà all’assessore Granata dalle Mascherine Tricolori – non negazionista ma uomo libero

Siracusa, Mascherine Tricolori – Polemica sulle frasi di Granata, “negazionismo scusa per imbavagliare il dissenso”

Siracusa, 25 marzo 2021 – “Vicini a Fabio Granata, uomo libero ai tempi del Grande Reset”, è con questo striscione affisso all’esterno del Parco Archeologico che il movimento locale delle Mascherine Tricolori ha voluto esprimere solidarietà all’assessore comunale, accusato di negazionismo dopo un post su facebook.
“Le accuse di negazionismo – si legge in una nota del movimento – sono solo un nuovo tentativo per silenziare tutti coloro che non aderiscono alla narrazione politicamente corretta sull’emergenza covid”.
“Nessuno – si precisa – nega l’esistenza di un problema sanitario ma la causa va ricercata nell’incompetenza di un governo che, a distanza di un anno dallo scoppio dell’emergenza, ancora naviga a vista. È paradossale che comportamenti normali, come un compleanno tra sorelle, scatenino reazioni degne di un tribunale del popolo sovietico”.
“Di fronte al palese tentativo di eliminare ogni tipo di socialità, senza per altro trovare soluzioni a livello sanitario – conclude la nota –, onore, come dice Sgarbi, a chi non è allineato a un sistema che ha già fallito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *