20 Giugno 2021

Passeggiate per la sicurezza chieste dai cittadini ma denunciate dal PD a Riva del Garda

Riva del Garda, il Faro controlla la sicurezza in Rione. Denuncia del Pd

Riva del Garda, 25 marzo – È notizia di questa mattina la denuncia che il Pd di Riva del Garda, nella persona del consigliere Zanoni, avrebbe esposto contro Matteo Negri, rappresentante dell’associazione il Faro, per aver fatto una passeggiata per monitorare la sicurezza nel quartiere di Rione dopo innumerevoli eventi di degrado tra cui una recente aggressione ai danni di una anziana signora.

“Passeggiare è a quanto pare diventato un atto gravissimo e molto pericoloso del quale voglio assumermi ogni rischio e responsabilità – interviene Matteo Negri responsabile de Il Faro – e questa denuncia rivoltami dal signor Zanoni avrebbe veramente del comico se non provenisse da un consigliere comunale scarsamente in grado di rendersi conto di una situazione grave di degrado di un quartiere che per altro risulta tra le sue zone di competenza, consigliere che sembra però preferire alla buona qualità di vita e alla sicurezza dei propri cittadini uno scarno quanto improbabile attacco politico”.

“Non serve infatti ricordare che passeggiare all’interno del proprio comune è assolutamente consentito, quello che non è invece accettabile e consentito è la costante e inqualificabile incompetenza del signor Zanoni che, oltre a non avere chiaro cosa sia possibile fare all’interno del proprio comune ormai a un anno dall’inizio della pandemia, permette che un quartiere ampiamente popolato come quello di Rione, venga abbandonato all’incuria e ad atti di microcriminalità”.

“Per nostra fortuna non abbiamo mai riposto grosse aspettative su nessuno degli esponenti del Pd e continueremo ad avere a cuore la sicurezza e il benessere dei nostri cittadini, senza contare sul loro interesse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *