26 Gennaio 2021

CasaPound riqualifica monumento a Biasi, pittore sardo ucciso dai partigiani

CasaPound riqualifica il monumento del pittore sassarese Giuseppe Biasi.

Sassari, 23 novembre – In data odierna la sezione sassarese di CasaPound ha riqualificato il monumento del pittore Giuseppe Biasi dopo aver, in occasione della ricorrenza della sua morte, affisso uno striscione.

“Pensiamo sia doveroso ricordare le figure più importanti e rappresentative del secolo scorso – afferma il movimento in una nota – personaggi che hanno dato lustro alla nostra nazione con le loro opere e in questo novero entra di diritto il pittore, incisore e illustratore sassarese Giuseppe Biasi”.

“Una vita dedicata all’arte e allo studio della pittura – prosegue la nota – e stroncata il 20 Maggio del 1945 dall’odio della guerra civile per i suoi trascorsi negli anni del regime fascista, accusato ingiustamente di essere una spia dei tedeschi, fu catturato dai partigiani e giustiziato a colpi di pietra sulla testa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *