24 Ottobre 2020

Lo scandalo dei 600euro INPS incassati da SVP e Köllensperger

La rubrica di PostaCerere 

Bolzano, 14 agosto – Non mi meraviglio dello scandalo del Bonus da 600 €, anche perché di illecito non c’è nulla. Semplicemente si tratta di una questione etica e morale. Per cui il giudizio non può che essere sulla statura di questi personaggi politiciNel 2005 nacque la famosa espressione giornalistica i furbetti del quartierino per indicare la consuetudine della classe politica, di comportarsi in modo doppio e poco trasparente, dissimulando così le proprie vere finalità, spesso con l’intenzione di conseguire un vantaggio personale o di parte. Ecco i furbetti in salsa pantirolese, tra canederli e feste di piazza anche loro sono pronti a godere dei benefici del governo centrale, ma con in mente sempre il Los von Rom. Il System Südtirol colpisce ancora! I nuovi sapiens della politica pantirolese alle prese con dei pruriginosi appetiti primordiali al pari dei vecchi diplòdochi secessionisti. Inoltre l’aggiunta della nuova app Team K, leggasi anche come sviluppo beta della funzione SVP 2.0, non fa altro che confermare che da qualunque parte ti giri il modello sociale che propongono è uguale al 100%. Non fa differenza il simbolo sulla scheda elettorale; il pensiero unico à la carte pantirolese è sempre lo stesso. Per cui che uno voti SVP o Team K non cambia nulla, solo il cromatismo è differente si passa dal bianco rosso al giallo fluo. Sui furbetti della Lega poi è meglio mettere un velo pietoso, che più dei 600 € mi interesserebbe sapere dove sono finiti quecazzo di 49 milioni dello scandalo Belsito, dato che quelli erano soldi delle nostre tasse. Sui beneficiari del M5S, non diciamo nulla dato che sarà il prossimo futuro a dire che nulla sono. Un bell’aggregato umano in questa classe politica che non può far altro che confermare che questa democrazia è diventata solo un grande pollaio. Una stia mal curata e puzzolente dove ognuno è libero di fare quello che vuole in qualunque luogo, mescolando così il cibo mal digerito con la parte sana del nutrimento. Proprio un bell’affare questa democrazia. Comunque adesso non è il momento di preoccuparci ci dobbiamo mettere in coda in autostrada, ne riparliamo più avanti.

G.L.Cerere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *