Mar. Giu 2nd, 2020

Coronavirus, Puglisi Ghizzi attacca vertici SVP per gli errori del sistema provinciale

Bolzano, 2 aprile – “La totale inadeguatezza di Kompatscher, Deeg e Widmann” duro intervento del consigliere comunale bolzanino di CasaPound contro i vertici della SVP in Provincia.

“Aiutiamoci a vicenda, e soprattutto tuteliamoci a vicenda! “il nostro pacchetto famiglia, sociale ed economico” Belle parole, dette in conferenza stampa da un Kopmpatscher con mascherina -che fa tanto protezione civile -ma che fiducia possiamo avere in chi, anche in questi momenti di gravità medica, continua ad estorcere – si estorcere – denari (1600€ /mese) in spregio alla Costituzione, al consiglio di Stato ed alla Legge a famiglie ed ammalati, che non hanno la possibilità di difesa. E lo fate fare alle strutture – pubbliche o convenzionate – per non sporcarvi le mani, imponete tariffe in barba alla legge e le fate incassare a terzi, cosi da potervi far belli dell’assistenzialismo altoatesino. Sono anni che perpetrate queste ingiustizie trincerati dietro ad una non ben chiara Autonomia (che sulla sanità non avete) con gli ammalati in coma, coma vigile ed i loro familiari. Le fatture non sono mancate nemmeno in questi giorni, in questi giorni in cui avete sperequato 700.000€ per delle inutili sciarpette quando bastava comunicare alla popolazione di usare sciarpe e foulard che ognuno di noi ha in casa. ma sono serviti per i selfie western della giunta, che tra l’altro è scomparsa o sono a giocare a Watten con il cugino degli scaladacollo? E per Dio cosa pensate di fare per tutte quelle piccole aziende che comunque anche questo mese (di chiusura forzata) hanno già pagato l’affitto, le bollette e le spese vive? Ed ovviamente non potranno esimersi dal farlo anche nei prossimi mesi, per paura di perdere anche la sede di lavoro che al momento non c’è. Volete intervenire con lo stesso tentennamento di quando temevate la reazione del comparto turistico di fronte ad una decisione chiara e forte come avrebbe dovuto essere? Le sciarpette, non i tamponi che non vengono fatti o fatti in ritardo (io stesso ho avuto febbre e dolori per 14 giorni, quando la febbre è salita a 39 il mio medico ha segnalato e… 4 giorni dopo sono “guarito” e piu di una settimana che sto bene ed oggi “tampone”) e le notizie , le informazioni? I vostri assessorati non sono stati nemmeno capaci di contare i nostri morti, segnale che non siete all’altezza di contare nulla. Ma del restro cosa possiamo pretendere da gente che, è stata votata a prescindere – perchè si usa così, ed avete assegnato le deleghe di governo probabilmente con una specie di “ruota della fortuna”? No non avete saputo infondere nemmeno la fiducia necessaria per affrontare questa emergenza, fatevi un esame di coscienza ed iniziate a fare, a smetterla di trasudare spocchia e inutili discorsi, non limitatevi alle belle parole, perchè mentre “vi organizzate” la vita prosegue con tutte le sue scadenze. E, concludo, prendete ad esempio la tanto amata Heimat tirolese, li i politici che falliscono hanno il buon senso tornare a casa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *