Mar. Giu 2nd, 2020

CasaPound condanna violenze sessuali: “sia fatta luce sui fatti”

Viterbo: CasaPound espelle arrestati, Chiricozzi si dimette da consigliere comunale

Roma, 29 aprile – “In attesa che la giustizia accerti la verità dei fatti, CasaPound ha deciso di espellere in via cautelativa i due militanti del Movimento arrestati nel viterbese per violenza sessuale, vista la gravità delle accuse contestate”.

Lo fa sapere in una nota il presidente di CasaPound Italia Gianluca Iannone, annunciando inoltre che “domani Francesco Chiricozzi formalizzerà le sue dimissioni da consigliere comunale di Vallerano”.

Apprendo dai media dell’arresto dell’ex consigliere di Cpi di un paese vicino Viterbo, anche il segretario nazionale di CasaPound, Simone Di Stefano, interviene duramente sulla vicenda.

“La persona in questione è stata immediatamente ESPULSA da CasaPound ed ha rassegnato le dimissioni da consigliere comunale – commenta Di Stefano – Qualora e se risultasse colpevole auspico una pena durissima! Come per ogni altro INFAME stupratore. Più volte non ho esitato a chiedere per gli stupratori la castrazione (non chimica), e non cambio di certo idea solo perché questo presunto stupratore era iscritto a CasaPound”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *