Gio. Giu 4th, 2020

Bolzano: immigrati minacciano italiani a parco Stazione. Intervento di forze dell’ordine e Cpi

Bolzano, 24 marzo – Quanto accaduto nella mattinata di venerdi 22 marzo è l’ennesimo episodio criminale che vede i soliti noti immigrati che bivaccano al parco della stazione di Bolzano, rendersi protagonisti di atti delinquenziali.
Come riportato dai media locali infatti, un gruppo di stranieri avrebbe minacciato i gestori di uno stand gastronomico, per poi circondarlo, solamente perchè intimati a smettere di malmenare un clochard che passeggiava per la via. Presente all’accaduto anche l’ex sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli.

Sul posto in pochi minuti sono giunte le volanti e le camionette della Questura, ma anche una ventina di militanti di CasaPound, allertati da alcuni cittadini. La situazione è tornata alla normalità, se cosi vogliamo definirla, dopo una ventina di minuti.

Sull’ennesimo episodio interviene con una una nota il coordinatore regionale di Cpi Andrea Bonazza – “siamo stati contattati da alcuni concittadini terrorizzati che hanno assistito alla scena e ci siamo sentiti in dovere di intervenire. Siamo rimasti nei pressi del chiosco tutto il giorno e fino a tarda sera, perchè una volta che le Polizia se n’era andata, i soggetti hanno proseguito con le minacce”.

Picchio Romano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *