Gio. Giu 4th, 2020

Altaforte inaugura a Bolzano con l’Avv.anti-euro Mori. Nuova libreria sovranista in piazza della Vittoria

Bolzano, 1 marzo – Domani, sabato 2 marzo, dalle 10.00 di mattina, si terrà a Bolzano l’inaugurazione della seconda “Libreria Altaforte” italiana.

In piazza della Vittoria 3/c, proprio davanti al Monumento e a due passi da ponte Talvera, domani apre i battenti un nuovo punto di riferimento per la cultura identitaria e non allineata dell’editoria italiana, la libreria “Altaforte”, che prende il nome dalla casa editrice “Altaforte Edizioni”, ispirata dall’omonimo verso di Ezra Pound. Altaforte è un marchio editoriale sovranista, che comprende numerosi altri marchi, generi e titoli dal comune obiettivo di diffondere una chiave di lettura non omologata rispetto a ciò che viene quotidianamente propinato nel mondo letterario italiano.

Saranno presenti all’inaugurazione l’editore Francesco Polacchi, il consigliere comunale Andrea Bonazza, e il famoso avvocato anti-euro Marco Mori che, alle ore17.00, presenterà il suo nuovo libro “La morte della Repubblica” nella vicina sede di CasaPound, lo spazio sociale “Rockaforte” in via Cesare Battisti VIII, dove in serata avverrà anche il passaggio di consegne ufficiale tra la vecchia libreria CasaItalia che festeggia i 10 anni di attività, e la neonata Altaforte.

In un tempo di crisi libraria ed editoriale in cui le librerie chiudono e gli scaffali con i libri “rossi” prendono sempre più polvere, la cultura sovranista nonconforme è invece più fiorente che mai, continuando a stampare saggi e romanzi di spessore, e convogliando a sé giovani e vecchi pensatori sempre più seguiti dalla popolazione italiana.

Picchio Romano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *