Lun. Giu 1st, 2020

Foibe: CasaPound ricorda i Martiri in corteo a Bolzano

Bolzano, 10 febbraio – Come ogni anno dal 2004 la sezione locale di CasaPound Italia ha commemorato i Martiri delle foibe con un corteo a loro dedicato. Partendo dalla piazzetta Marcella Casagrande il corteo ha attraversato via Dalmazia per arrivare in via Fiume dove, con estrema compostezza, gli oltre 100 partecipanti al corteo hanno ricordato i 10.000 Martiri italiani uccisi nelle foibe e il sacrificio mai dimenticato dei 350.000 esuli istriano dalmati che dovettero abbandonare le proprie terre per fuggire dalla bestialità dei partigiani titini.
“Come ogni anno – commenta in nota CasaPound – siamo qui per ricordare e, soprattutto, siamo qui per chi vuol dimenticare. Per chi ancora oggi giustifica o nega le barbarie comuniste inflitte alla popolazione della Venezia Giulia e della Dalmazia. Abbiamo il dovere generazionale di tramandare giustizia storica al nostro popolo affinché simili atrocità contro le nostre genti d’Italia non si ripetano mai più” conclude la nota. Nel pomeriggio i militanti di CasaPound hanno commemorato anche Norma Cossetto, la studentessa istriana violentata e uccisa dai partigiani rossi nel 1943, esponendo un mazzo di rose alla stele a lei dedicata nell’omonimo passaggio in via del Ronco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *