25 Giugno 2022

CasaPound: bene la vigilanza all’ospedale di Bolzano ma attenzione ai costi

Bolzano, 2 novembre – É iniziato ieri sera il servizio di vigilanza all’ospedale di Bolzano, appaltato ad una ditta privata.

“Siamo pienamente d’accordo a controllare gli accessi negli orari notturni – interviene in nota il coordinatore regionale di Cpi Andrea Bonazza – per evitare quello che si ripeteva ormai da anni e che CasaPound ha sempre denunciato anche con azioni forti, ritenute dai media e dalla sinistra ‘squadriste’, ma che di fatto hanno finalmente portato la Direzione Sanitaria e l’assessorato provinciale alla sanità ad intervenire per porre rimedio alla grave situazione del pronto soccorso del S.Maurizio”.

“Non possiamo però accettare l’ennesimo sperpero di denaro pubblico – continua Bonazza – visto che all’interno dell’Azienda Sanitaria esiste già un servizio di vigilanza che di notte opera con due dipendenti”- conclude la nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.