Sab. Apr 4th, 2020

“Parlateci delle foibe”, la protesta nelle scuole di Bolzano

Bolzano, 2 febbraio 2020 – “Parlateci delle Foibe!” Questo il testo dei numerosi striscioni affissi dai militanti del Blocco Studentesco davanti ai principali istituti scolastici in occasione dell’annuale commemorazione per i martiri delle foibe.

“Oggi più che mai – dichiarano i militanti del Blocco Studentesco in una nota – è importante per le nuove generazioni conoscere e ricordare l’assassino di migliaia di nostri connazionali uccisi per la sola colpa di essere italiani. Un pezzo della nostra storia che troppo spesso negato soprattutto all’interno delle scuole, come dimostra il recente caso di La Spezia dove è stato impedito un convegno sulle foibe con la complicità dell’antifascismo studentesco e istituzionale.”

“Troppe volte – continua la nota – le istituzioni scolastiche, rappresentate da professori e dirigenti scolastici, ignorano completamente la giornata del ricordo istituita il 10 febbraio tenendo all’oscuro gli studenti organizzando addirittura eventi revisionisti.”

“Parlateci delle foibe – conclude la nota – vuole essere un continuo monito a difesa della memoria che dovrebbe unire tutto quanto il mondo studentesco. Invitiamo pertanto a partecipare alla commemorazione del 10 febbraio alle ore 20, che si terrá come ogni anno a Bolzano per mantenere vivo il ricordo.”

Altre manifestazioni ci saranno a Riva del Garda sabato 8 febbraio alle ore 19.30 in largo Caduti delle foibe e a Trento, domenica 9 febbraio alle ore 20.30 a largo Pinarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *