Gio. Lug 18th, 2019

Addio torre panoramica a Bolzano – Cpi: Giunta non ci ascolta e adesso piange

Bolzano, 15 maggio – La giunta comunale bolzanina a guida del Sindaco Renzo Caramaschi ha incassato ieri l’ennesimo k.o. per l’addio della ditta cge avrebbe dovuto montare la torre panoramica in piazza Municipio.

Un paio di mesi fa, al tempo della stravagante proposta del centrosinistra, i consiglieri di CasaPound avevano espresso la propria perplessità sulla torre che il Comune di Bolzano voleva montare in piazza Municipio.

L’Opposizione di Cpi era dovuta non tanto al “panem et circenses” proposto dalla giunta – anche perché CasaPound indicò soluzioni alternative in altre zone – ma bensì allo scarso spazio nella piazza per ospitare una struttura così grande e difficilmente removibile se si fosse dovuto metter mano al sottostante sistema fognario. “Sindaco e giunta anche in quella occasione non ci avevano ascoltato – commenta il consigliere comunale Andrea Bonazza – avevano risposto che era tutto apposto e che problemi non ce ne sarebbero stati”.

Ieri è arrivata però la doccia fredda per il Comune; infatti l’azienda in questione, ovvero quella che avrebbe dovuto montare la torre panoramica in piazza Municipio, ha dato il benservito alla città andandosene e abbandonando il Comune di Bolzano, sembrerebbe proprio per difficoltà dovute alla locazione.

“La giunta comunale – continua Cpi – dovrebbe imparare ad ascoltare maggiormente chi muove osservazioni costruttive a titolo gratuito. Invece si ostinano a fare sempre di testa loro e poi piangono” conclude la nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *