Mer. Ott 16th, 2019

Dopo congresso Verona, fusione tra Pro Vita e Generazione Famiglia

Verona, 7 aprile – “Non abbiamo parole per descrivere quello che e’ accaduto. Un successo senza precedenti: il Congresso Mondiale di Verona e la Marcia per la Famiglia hanno riunito piu’ di 50’000 persone e messo al centro del dibattito nazionale la priorita’ assoluta della famiglia” queste le parole dell’associazione Provita Onlus a una settimana dal congresso internazionale di Verona.

Proprio ieri anche il vicepremier Di Maio – in reazione al Congresso – ha annunciato il coefficiente familiare e sconti su baby sitter, pannolini e asili. Inoltre, oggi Salvini ha annunciato che e’ in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che prevede la dicitura “madre” e “padre” per la carta di identita’ dei minorenni anziche’ la generica dicitura “genitori” (escludendo cosi’ la cosiddetta “omogenitorialita'”).

Il Congresso Mondiale delle Famiglie ha inaugurato una nuova fase socio-politica intorno ai temi della famiglia. Alla fine dell’evento e’ stata letta la “Dichiarazione di Verona” che riassume i principi che guideranno i promotori del Congresso e che sara’ seguita da un pacchetto di proposte concrete rivolte alla politica.

“Durante il Congresso abbiamo fatto un annuncio importante – continua il presidente di Provita, Toni Brandi –l’unione tra la nostra associazione Pro Vita onlus e l’associazione Generazione Famiglia. Le due associazioni sono legate dai medesimi ideali, dalla stessa determinazione e da una forte amicizia. Vorremmo incidere sempre di piu’ sulla societa’ che ci circonda, agendo per il bene comune, per la vita e per la famiglia. Abbiamo deciso percio’ di unire le nostre forze in una unica associazione denominata Pro Vita e Famiglia”.

“I valori che animeranno la nostra azione saranno naturalmente esattamente gli stessi – conclude Brandi – condivisi al 100% dagli amici provenienti da Generazione Famiglia. Semplicemente, la nostra azione sara’ potenziata su tutti i fronti. In sintesi: faremo di piu’ e meglio, conservando una fedelta’ assoluta ai principi che hanno sempre guidato la nostra attivita’. La unione nella nuova realta’ “Pro Vita e Famiglia” sara’ anche un meraviglioso segno di unita’ per tutto il mondo prolife e pro-family.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *