Gio. Lug 18th, 2019

Hockey: squadra non saluta tifosi in trasferta – curva arrabbiata con l’HCB

Bolzano, 14 marzo  – La trasferta di mercoledì a Klagenfurt ha lasciato decisamente l’amaro in bocca al popolo biancorosso. Nonostante l’ottima prestazione sul ghiaccio che sembra lontana anni luce dall’ultima partita, di appena cinque giorni prima, disputata al Palaonda contro il Vienna Capitals, la sconfitta dell’Hockey Club Bolzano ha decisamente pesato sul morale della curva. Oltre alla notizia di poche ore fa che annuncia il KO tecnico per il portierone biancorosso Irving, giunto fisicamente a fine stagione a causa di un brutto infortunio, i supporter dell’HCB che mercoledì erano in trasferta a Klagenfurt si sono visti negare il tradizionale saluto dai propri beniamini. Gesto questo che sembra aver mandato su tutte le furie la curva e buona parte dei tifosi dei Foxes.

Riportiamo di seguito il comunicato della curva – Figli di Bolzano

Ci sono tifosi che ci sono sempre.
Tifosi che affrontano trasferte lunghissime, spesso anche durante la settimana, prendendo permessi lavorativi e rompendo il salvadanaio.
Tifosi che a volte, per difendere i colori della nostra città, affrontano nottate in ospedale o nella cella di uno Stato estero.
Tifosi che escono da questura e tribunali contando le giornate che mancano al termine del daspo.
Tifosi perennemente in pulman o furgone per seguire l’Hockey Club Bolzano a prescindere da distanze e classifica.
Tifosi che vivono 7 giorni su 7 per preparare una coreografia che scaldi pubblico e squadra.
Tifosi che, impossibilitati a partire con la curva, rimangono al pub soffrendo la partita per radio, ma non prima di aver contribuito di tasca propria alla colletta-trasferta.
Tifosi che si sgolano per incitare i propri gladiatori in uno stadio ostile, in netta inferiorità, ma senza paura alcuna.
Ci sono tifosi che, al di la del risultato, quando la propria squadra non saluta, a fine partita, raccolgono la delusione e la rabbia più grande di tutto il campionato.
Tifosi che state facendo incazzare.
Portate rispetto a chi lotta per il Bolzano!” conclude la nota degli ultras biancorossi.

Picchio Romano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *